Julia Margaret Cameron: Il viaggio controcorrente nel mondo della fotografia di una donna dell’età vittoriana.

  In un celebre saggio tratto dalle sue conferenze sulla storia letteraria delle donne, Virginia Woolf si domanda come sarebbe andata se Shakespeare avesse avuto una sorella e ne crea una fittizia: Judith, che pur possedendo le stesse potenzialità del grande bardo si sarebbe vista negare, dato il sesso femminile,  tutte quelle opportunità di sviluppare... Continue Reading →

David Bradford: Drive-By Shootings

New York is certainly one of the most photographed cities all over the world. Its views are renowned, its corners familiar even to those who never walked in the city that never sleeps. The vision of one of the most unsuspected people, one of those silently slipping presences that crosses our path every day, a taxi... Continue Reading →

Fotorivoltelle, bici-fotografiche e …tanto di cappello!

Curiosando in polverose soffitte e vecchi bauli ecco saltare fuori cappelli a cilindro e rivoltelle fotografiche! Chi almeno una volta non ha invidiato al celebre agente segreto James Bond uno dei suoi strepitosi marchingegni? Ma può anche capitare, sfogliando antiche enciclopedie dalle pagine ingiallite o frugando in polverose soffitte, di imbattersi in altrettante curiose antichità, tracce... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑